In evidenza

Una pagana felicità

Dal 22 maggio al 30 settembre 2021 nelle sale di Palazzo Franchetti a Venezia sarà possibile visitare la mostra Massimo Campigli e gli Etruschi. Una pagana felicità, a cura di Martina Corgnati.

Alle 35 opere in esposizione dell’artista, mancato in Francia nel maggio del 1971, sono state affiancate ad una cinquantina di reperti della civiltà etrusca.

Un dialogo non casuale. Risale al 1928 una vista di Campigli al Museo Etrusco di Villa Giulia a Roma. Un’esperienza che si rivelerà essere fondamentale nello sviluppo di tutta la sua produzione artistica. “Nei miei quadri – scrisse Campigli – entrò una pagana felicità tanto nello spirito dei soggetti che nello spirito del lavoro che si fece più libero e lirico”.

“Massimo Campigli e gli Etruschi – Una pagana felicità”
ACP – Palazzo Franchetti (ai piedi del ponte dell’Accademia) Venezia 23 maggio – 30 settembre 2021

Altri articoli