In agenda

Venezia, Benvenuti in Cina

La mostra “Memory and Contemporaneity”, evento collaterale de La Biennale di Venezia, è stata inaugurata alle Tese 98-99 dell’Arsenale Nord con il suo originale allestimento.

In esposizione – fino al 26 novembre – le cinquanta opere di 17 artisti cinesi contemporanei, bloccate nello Sri Lanka per due mesi a seguito dell’incendio che aveva colpito il cargo che le stava trasportando. Finalmente sono giunte in laguna.

Sculture, fotografie e installazioni multimediali per scoprire la cultura cinese attraverso uno dei suoi simboli più conosciuti in Occidente –  la Città Proibita – e riflettere nel contempo sul passato e sulla memoria, anche spirituale, di questo grande Paese.

Tutte le immagini cliccando qui 

Altri articoli