Fotografia

Londra, le luci della notte

La metropoli di notte ha sempre affascinato i fotografi per le mille possibilità che offre, dalla scintillante vita notturna dei teatri e dei night-club alle strade deserte e minacciose, dalle luci del centro all’oscurità delle periferie. “London Nights”, al Museum of London, racconta cento anni di vita notturna della capitale britannica vista e interpretata da 60 fotografi, dal 1896 a oggi. Nick Turpin, Rut Blees Luxemburg, Tish Murtha, Bill Brandt Alvin Langdon Coburn ed altri ancora, con i loro scatti, a colori o in bianco nero, ci ricordano che sono moltissime le persone che lavorano di notte: gli addetti alle pulizie degli uffici, le infermiere nelle corsie degli ospedali, i buttafuori davanti a bar e discoteche, le spogliarelliste nei locali di Soho, i portieri degli hotel di lusso, i pescivendoli del mercato di Billingsgate. Le oltre 200 opere in mostra non seguono un ordine cronologico ma sono raggruppate per tema, per descrivere l’estetica, la quotidianità e il lato oscuro di Londra e dei suoi sobborghi.

“London Nights” Fino all’11 novembre 2018 . Apertura tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00 – Biglietto adulti £ 10.00 Museum of London, 150 London Wall, EC2Y 5HN

Altri articoli