Ritratti d'autore

Le donne nude di Linder

Linder Sterling, o semplicemente Linder, è un’artista britannica, nata a Liverpool nel 1954. Femminista radicale e figura chiave della scena punk e post-punk di Manchester, nella sua carriera ha utilizzato in prevalenza collage e fotomontaggi per esplorare in maniera provocatoria temi legati al corpo femminile e alla sessualità.

Donne nude i cui volti o parti intime, vengono ricoperti da elettrodomestici, fiori o oggetti casalinghi, a dimostrare come in qualsiasi campo il corpo della donna sia legato alla sfera sessuale di un immaginario maschile e machista.

Noi l’abbiamo scoperta curiosando sul profilo Instgram della Paul Stolper Gallery di Londra, dove abbiamo trovato questo magazine collage on board (29.6 x 20.8cm) datato 1977 e intitolato ‘Untitled (TV Sex)’.

Altri articoli