In evidenza

Bong Joon-ho in Laguna

Sarà il regista Bong Joon-ho a presiedere la Giuria internazionale del Concorso della 78° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia (in programma dal primo all’ 11 settembre 2021), che assegnerà il Leone d’oro per il miglior film e gli altri premi ufficiali.

La decisione è stata presa dal Consiglio di Amministrazione della Biennale, su proposta del Direttore artistico del Settore cinema Alberto Barbera.

Sud-coreano, laureato in sociologia, classe 1969, Bong Joon-ho è  – si dicono convinti critici ed esperti – una delle voci più autentiche e originali del cinema mondiale. Nel 2019 ha vinto la Palma d’oro a Cannes con il film Parasite, per poi trionfare agli Oscar l’anno successo sempre con la stessa pellicola: miglior regia, miglior film, miglior film internazionale e migliore sceneggiatura originale.

Altri articoli