Ritratti d'autore

Angeli Metropolitani

Giovanni Pulze porta per la prima volta  i suoi “Angeli metropolitani” a New York city. Una collezione di dipinti – in cui il colore è sempre protagonista – che rappresenta una condizione umana più che mai attuale: l’isolamento dell’individuo in un mondo dominato dalla tecnologia e dalla superficialità.

Tra i soggetti rappresentati nel quadro, ne spunta però uno tra la folla con delle ali bianchi sulle spalle. Angeli – secondo l’artista di origini padovane – capaci di instaurare relazioni più profonde, ammesso si abbia la capacità di percepire la loro presenza. Dovremmo insomma, secondo Pulze, imparare a riconoscere le persone veramente aperte al dialogo, che sempre sono presenti ma che spesso vengono semplicemente ignorate.

La mostra sarà ospitata fino al prossimo 9 febbraio 2019  negli spazi di MAISON10, un concept store e galleria d’arte in 5ft Avenue. Esibizioni che durano 10 settimane, 10 artisti per volta, 10% dei ricavi devoluti in beneficenza.

 

Altri articoli