In evidenza

A Padova i Colori del Sacro

Protagonista della nona edizione de “I Colori del Sacro” è il corpo, inteso nei suoi aspetti fisici, nel rapporto con ciò che lo circonda, con l’ambiente, con le persone. Ma anche con il sacro, nel rapporto e nel confronto con la diversità e la disabilità.
Il corpo è carne, ossa, muscoli, ma anche cervello e cuore, pensiero, relazioni e sentimenti. Quello che si vede esternamente è solo una parte del tutto. Materialità e immaterialità che gli artisti chiamati ad esporre a Padova – da tutto il mondo – hanno cercato di tradurre in storie, immagini e colori.
“I Colori del Sacro” è da sempre un’occasione di esplorazione, di confronto e di dialogo. “Il linguaggio dell’illustrazione  – ne è convinto Andrea Nante, Direttore del Museo diocesano di Padova – è per sua vocazione universale, abbatte le barriere e arriva dritto al bersaglio, alla sensibilità di chi osserva. Sono più di 80 le opere esposte, ma nel periodo di apertura della mostra verranno proposti anche spettacoli teatrali, laboratori per i più piccoli, letture animate e conferenze”. Un’ottima occasione anche per visitare le splendide sale del Palazzo vescovile di Padova, risalente al xv secolo.

Museo Diocesano – Piazza Duomo 12 – Padova. Dal 3 febbraio al 24 giugno 2018

 

Altri articoli