In evidenza

A Miami il top del Design

Art Basel Miami è uno degli eventi più interessanti nello scenario dell’arte contemporanea internazionale anche per le innumerevoli manifestazioni collaterali che movimentano la settimana. Da segnalare Design Miami, un piccolo padiglione – una sorta di fiera boutique – all’interno del quale una quarantina di gallerie internazionali propongono creazioni di designer innovativi o celebrano grandi nomi affermati. Ci hanno affascinato le gallerie francesi con le loro proposte dei grandi designer degli anni 50 del calibro di Pierre Jeanneret, George Jouve o Jean Prouvè, i pezzi iconici di Mattia Bonetti e gli studi dello spazio concettuale firmato da Ettore Sottsass. Ci hanno divertito le rielaborazioni del design africano della galleria Southern Guild di Cape Town con le sue sedute in pelle da cavalcare e dove nascondersi e ci hanno emozionato le opere di alcuni dei più grandi nomi della gioielleria contemporanea come Robert Balmes e Giacomo Piussi esposti dalla galleria Antonella Villanova di Firenze. Una visita che non occupa più di un’ora per ricordarci che di arte possono vestirsi anche le nostre case e la nostra persona. (Da Miami, appunti di Giulia Costacurta).

Credits: James Brown/ Porky Hefer 2017 / Leather/sheepskin and Steel/ Courtesy of Rudi Geyser, Southern Guild

 

 

Altri articoli